Arriva l’anticiclone: Natale con caldo e tanto sole

Ci attende una fase di stabilità atmosferica con cielo sereno e clima mite almeno fino al 25 dicembre grazie all'espansione di un forte campo anticiclonico
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Arriva l'anticiclone: Natale con caldo e tanto sole

Nei prossimi giorni l’Italia sarà interessata dall’espansione di un forte anticiclone che garantirà condizioni di stabilità atmosferica e bel tempo almeno fino al giorno di Natale. Lo conferma Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, secondo cui almeno fino a mercoledì il tempo sarà soleggiato su tutte le regioni.

Soltanto sulla Pianura Padana potranno formarsi delle nebbie mattutine soprattutto nella giornata di mercoledì, con conseguenti problemi di ristagno dell’aria e di inquinamento. All’interno di questa grande bolla anticiclonica si registreranno temperature superiori alla media stagionale di circa 12°C a 1500 metri di quota.

Nei prossimi giorni si registreranno temperature più miti in montagna che in pianura: sono previsti picchi di 16-18°C sulle vallate alpine già a partire da oggi, così come in Sicilia e Sardegna. Questa fase di bel tempo e stabilità atmosferica subirà un lieve cedimento tra giovedì e venerdì, quando una tempesta invernale in discesa dalla Scandinavia e dalla Polonia sfiorerà l’Italia.

Contestualmente è prevista la risalita di un vortice africano sul Mar Ionio. L’effetto combinato di queste due situazioni meteorologiche favorirà l’ingresso di venti fortissimi di Maestrale attorno alla Sardegna e sul Mar Tirreno, con associate piogge sulla Calabria e possibili raffiche fino a 100 km/h. Previste anche forti nevicate e bufere sui confini alpini fino a quote molto basse.

La Pianura Padana risentirà invece del favonio, il vento caldo e secco che comporterà un aumento termico. Successivamente, l’anticiclone tornerà a rinforzarsi garantendo bel tempo e temperature gradevoli alla vigilia di Natale, il giorno di Natale e Santo Stefano su tutta l’Italia. Quindi ci attende una fase di stabilità atmosferica con cielo sereno e clima mite almeno fino al 25 dicembre grazie all’espansione di un forte campo anticiclonico sul Mediterraneo centrale. Solo a ridosso del Natale potrebbe verificarsi un lieve cedimento barico con venti forti, piogge e nevicate confinate però ai settori alpini e all’estremo Sud.

Commenta