Vendeva auto col trucco a Misilmeri e Sancipirello, condannato

L'imputato, titolare dell'agenzia "Elite Solutions" con sedi a Misilmeri e San Cipirello, avrebbe rubato l'identità di alcuni clienti
di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Vendeva auto col trucco a Misilmeri e Sancipirello, condannato

Alessio Spiaggia è stato condannato dai giudici della quarta sezione d’appello di Palermo a 8 anni di reclusione, con una riduzione di pena di 7 mesi rispetto al primo grado, per una ventina di truffe ai danni di automobilisti.

Come riportato dal Giornale di Sicilia, secondo quanto ricostruito dalla procura di Palermo e dalla guardia di finanza di Bagheria, l’imputato, titolare dell’agenzia “Elite Solutions” con sedi a Misilmeri e San Cipirello, avrebbe rubato l’identità di alcuni clienti che gli avevano chiesto una simulazione di finanziamento, per poi intestare a loro stessi auto di lusso prese a noleggio e rivendute ad altri ignari acquirenti.

Molti automobilisti truffati si sono costituiti parte civile, assistiti dagli avvocati Maurilio Panci, Matteo La Barbera e Daniele Livreri. Le auto acquistate in buona fede sono state sequestrate perché ritenute provento di reato.

Spiaggia era stato posto agli arresti domiciliari, ma era poi tornato in carcere perché sorpreso a richiedere un prestito e l’apertura di un conto corrente a nome di una delle vittime, a cui aveva già venduto una Jeep Renegade presa a noleggio.

Commenta