Picchia la compagna incinta, arrestato 46enne nel palermitano

Ha continuato a maltrattare la compagna anche in stato di gravidanza. I carabinieri della compagnia di Lercara Friddi hanno arrestato un uomo di 46 anni
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Ancora un caso di violenza sulle donne in Sicilia. I carabinieri della compagnia di Lercara Friddi hanno arrestato un uomo di 46 anni che ha maltrattato la propria compagna incinta. Le aggressioni sono emerse in seguito alla richiesta di aiuto della donna alla centrale operativa dei carabinieri.

L’operatore, sentendo le urla e la voce affannata della vittima, ha subito inviato una gazzella del radiomobile e personale sanitario. I militari sono intervenuti prontamente soccorrendo la donna, poi trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Termini Imerese. Per fortuna il bambino che porta in grembo sta bene.

I carabinieri della stazione di Lercara Friddi hanno ricostruito l’episodio di aggressione e hanno appurato che purtroppo non si è trattato di un caso isolato. La donna da anni subiva maltrattamenti, soprusi e minacce da parte del compagno violento.

È stato attivato il codice rosso, la procedura d’urgenza contro la violenza di genere, informando immediatamente l’autorità giudiziaria. Il giudice ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari, ma lontano dall’abitazione in cui viveva con la compagna.

Commenta