Gravi incidenti a Palermo, un giovane in Rianimazione

Un ragazzo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Villa Sofia e ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Gravi incidenti a Palermo, un giovane in Rianimazione

Palermo – Due gravi incidenti stradalisi sono verificati in punti nevralgici del capoluogo siciliano. Il primo si è verificato nella tarda serata di ieri sulla rotonda di viale Lazio, all’altezza di via Archimede.

Secondo una prima ricostruzione, due automobili si sono violentemente scontrate per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia municipale. Una delle due vetture, a seguito dell’impatto, ha terminato la sua corsa contro il guardrail, mentre l’altra auto coinvolta si è data alla fuga, senza prestare soccorso.

All’interno dell’utilitaria finita sul guardrail viaggiava una ragazza poco più che ventenne, rimasta leggermente ferita nell’incidente. Sul posto è giunta prontamente un’ambulanza del 118 che ha trasportato la giovane al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia, dove è stata medicata e dimessa in mattinata con una prognosi di 7 giorni.

Situazione ancor più critica si è registrata in tarda mattinata a Sferracavallo, nota località balneare alle porte di Palermo, dove un terribile incidente stradale si è verificato nei pressi dell’hotel Bellevue. Un giovane centauro di 21 anni, alla guida di una potente moto Ninja, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo a due ruote e si è schiantato violentemente contro il guardrail laterale.

Le cause dell’incidente sono ancora tutte da chiarire. Alcuni automobilisti di passaggio hanno immediatamente dato l’allarme e prestato i primi soccorsi in attesa dell’arrivo di un’ambulanza. Il ragazzo, ritrovato incosciente e con diversi traumi, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia e ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Nelle prossime ore i medici valuteranno se sottoporlo ad interventi chirurgici.

Commenta