Maltempo in arrivo: allerta gialla in nove regioni e c’è anche la Sicilia

Il Dipartimento della Protezione Civile ha valutato una criticità moderata, corrispondente all'allerta gialla, in Toscana, Umbria, Lazio e in alcuni settori di Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Maltempo in arrivo: allerta gialla in nove regioni e c'è anche la Sicilia

Una perturbazione atlantica si appresta a colpire la nostra penisola portando nevicate e temporali in molte zone d’Italia. La Protezione Civile ha diramato per martedì 5 dicembre un’allerta gialla in nove regioni per rischio idrogeologico e idraulico.

Già dalla serata di oggi, lunedì 4 dicembre, sono attese nevicate fino a quote collinari su Liguria ed Emilia-Romagna, con apporti al suolo da deboli a moderati. In serata sono previste inoltre precipitazioni sparse, anche temporalesche, sulla Toscana, in estensione nel corso della notte e della giornata di domani a Umbria, Lazio, Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria e Sicilia.

I temporali potranno essere accompagnati da forti rovesci, attività elettrica e raffiche di vento. Per questo motivo il Dipartimento della Protezione Civile ha valutato una criticità moderata, corrispondente all’allerta gialla, in Toscana, Umbria, Lazio e in alcuni settori di Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Le precipitazioni previste potrebbero causare locali criticità idrogeologiche e idrauliche soprattutto nelle zone colpite dai temporali più intensi. Si raccomanda quindi massima prudenza negli spostamenti e di tenersi aggiornati sull’evoluzione meteo seguendo le informazioni diffuse dalle autorità locali.

La perturbazione dovrebbe rapidamente attraversare il Centro-Sud per poi esaurirsi in serata. Le temperature subiranno un brusco calo nei valori massimi, soprattutto al Nord e sulle regioni del versante adriatico.

Commenta