Terribile incidente sulla SS284: auto accartocciate e due donne ferite

Grave incidente stradale sulla SS 284: scontro frontale tra Citroen C2 e Lancia Y e successivo coinvolgimento di un camion. Due donne ferite estratte dalle lamiere. Strada chiusa al traffico per ore.
di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Terribile incidente sulla SS284: auto accartocciate e due donne ferite

Grande spavento ieri sera lungo la Strada Statale 284, dove si è verificato un grave incidente stradale che ha coinvolto tre mezzi: una Citroen C2, una Lancia Y ed un camion.

L’incidente nella zona di Scalilli, in territorio di Paternò. Secondo una prima ricostruzione, la Citroen stava percorrendo la SS 284 in direzione Paternò, quando improvvisamente, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrata frontalmente con la Lancia Y che proveniva dal senso opposto. L’urto è stato molto violento, tanto che la Citroen si è capovolta su un fianco. Poco dopo nell’incidente è rimasto coinvolto anche un camion che sopraggiungeva e che non è riuscito a evitare l’ostacolo.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi allertati dagli altri automobilisti che hanno assistito alla scena. Le due donne che erano alla guida della Citroen C2 e della Lancia Y, rimaste ferite nell’impatto, sono state estratte dalle lamiere accartocciate dai Vigili del Fuoco, arrivati dal distaccamento di Paternò, e affidate alle cure del personale sanitario del 118, che le ha trasportate in ambulanza all’ospedale per gli accertamenti e le cure del caso. Fortunatamente le due conducenti non avrebbero riportato ferite particolarmente gravi, anche se lo spavento è stato tanto.

Per consentire le operazioni di soccorso e la messa in sicurezza dei veicoli, i Vigili del Fuoco hanno illuminato a giorno la zona dello schianto. Intanto il traffico sulla SS 284 è andato in tilt, con lunghe code che si sono formate su entrambi i sensi di marcia. Il tratto di strada è stato chiuso al traffico per diverse ore, fino alla rimozione dei mezzi incidentati, poiché il camion è rimasto di traverso sulla carreggiata, ostruendo completamente il passaggio.

Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Paternò che hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente. I militari dell’Arma hanno gestito il traffico deviandolo su percorsi alternativi fino alla riapertura della SS 284, avvenuta solo a notte inoltrata, quando la carreggiata è stata completamente liberata dai detriti e messa in sicurezza.

Le cause che hanno portato allo scontro multiplo sono ancora al vaglio dei Carabinieri. Tra le ipotesi non si esclude un momento di distrazione da parte di uno dei conducenti o una velocità troppo elevata. Ulteriori elementi utili alle indagini potranno emergere dall’analisi dei segni di frenata e di eventuali tracce sull’asfalto.

Commenta