Il piccolo violinista siciliano Samuele Palumbo trionfa a “Tu Sì Que Vales”

di Redazione Web
lettura in 3 minuti

Il giovanissimo violinista siciliano Samuele Palumbo, appena 12 anni, ha conquistato il primo premio nell’ultima edizione del talent show “Tu Sì Que Vales”, aggiudicandosi il montepremi di 100.000 euro. Una vittoria strameritata per il primo violino dell’Orchestra Giovanile del Teatro Massimo di Palermo, che nel corso del programma ha dimostrato un talento fuori dal comune con la sua maestria nel suonare il violino.

Nonostante la giovane età, Samuele studia violino da sei anni e frequenta il Conservatorio di Palermo. La sua passione per questo strumento è evidente quando lo si vede esibirsi: la concentrazione e la dedizione con cui esegue i brani lasciano senza fiato. Non a caso, il piccolo musicista si ispira a violinisti del calibro di David Garrett.

Durante la finale di “Tu Sì Que Vales”, Samuele non era presente in studio a causa delle norme che vietano ai minori di apparire in televisione dopo la mezzanotte. Al suo posto, ad attendere il verdetto, c’erano i suoi genitori, visibilmente emozionati e orgogliosi del percorso fatto dal figlio all’interno del programma.

Quando è stato decretato il suo trionfo, la mamma del giovane violinista ha esultato sollevando in aria il cartonato con l’immagine del figlio. “Sono orgogliosa perché gli avete regalato un momento di gioco e spensieratezza” ha detto la donna con gli occhi lucidi, sottolineando come Samuele abbia vissuto questa esperienza televisiva principalmente come un’opportunità per divertirsi facendo ciò che più ama: suonare.

La vittoria del baby-talento siciliano è stata accolta con grande entusiasmo anche sui social network: in tantissimi hanno fatto i complimenti al giovane violinista per la bravura, la dedizione e la gioia con cui si è sempre esibito nel programma di Canale 5. Una menzione speciale anche ai suoi genitori, che l’hanno seguito e sostenuto in questo percorso.

Insomma, una bellissima storia di talento e passione, che dimostra come l’età non sia un ostacolo quando si insegue un sogno con impegno e sacrificio. Samuele può essere d’esempio per tanti bambini e ragazzi che desiderano coltivare le proprie attitudini artistiche. Il suo messaggio è chiaro: credere in se stessi e divertirsi mentre si realizzano i propri sogni. Congratulazioni al piccolo grande violinista di Cefalù: il suo luminoso futuro è appena iniziato!

Commenta