Rapina a mano armata in agenzia scommesse allo Zen: bottino 10mila euro

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Palermo – Rapina a mano armata ai danni di un’agenzia di scommesse nel quartiere Zen di Palermo. Due malviventi, con il volto travisato e armati di pistola, hanno fatto irruzione nel Bet Italy di via Ignazio Mormino, seminando il panico tra i clienti presenti.

Sotto la minaccia delle armi, i rapinatori si sono fatti consegnare l’incasso presente in cassa, stimato in circa 10 mila euro, per poi darsi alla fuga a piedi per le strade del quartiere. Nonostante la concitazione del momento, fortunatamente nessuno dei presenti è rimasto ferito.

Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia, che hanno raccolto le testimonianze dei clienti e del personale della ricevitoria, oltre ad acquisire i filmati delle telecamere di sicurezza. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili, analizzando ogni elemento utile a ricostruire quanto accaduto e ad identificare la coppia di rapinatori.

Commenta