Orrore a Partinico: spara a gattino, lo fa sbranare dai cani e pubblica video su TikTok

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Orrore a Partinico: spara a gattino, lo fa sbranare dai cani e pubblica video su TikTok

Un episodio di crudeltà ai danni di un animale è avvenuto a Partinico, in provincia di Palermo, e ha portato alla denuncia di un uomo da parte dell’associazione Lndc Animal Protection.

Secondo quanto ricostruito, il protagonista della vicenda è un uomo che, armato di fucile, ha aizzato i propri tre cani contro un gatto rifugiatosi su un albero. Noncontento, l’uomo ha poi imbracciato l’arma e ha sparato all’animale, ferendolo e facendolo cadere a terra dove è stato sbranato dai cani.

La terribile scena è stata ripresa in un video poi diffuso su TikTok, suscitando sdegno e indignazione. Il filmato è stato in seguito rimosso ma l’associazione animalista ha sporto denuncia contro l’autore del gesto, chiedendo che venga perseguito penalmente per uccisione di animale.

“Non gliela faremo passare liscia. Questo cacciatore deve pagare per quello che ha fatto”, ha dichiarato la presidente di Lndc Animal Protection Piera Rosati. “È evidente che per quest’uomo si è sempre e solo trattato di un divertimento, di un passatempo meritevole di essere documentato e condiviso pubblicamente sui social. Spero vivamente che la nostra denuncia renda giustizia alle tante vittime di quest’uomo”.

Un episodio gravissimo che non può essere derubricato a semplice bravata secondo gli animalisti.

Commenta