La bomba d’acqua, si apre il tombino e l’anziano cade giù: paura nel Palermitano

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
La bomba d'acqua, si apre il tombino e l'anziano cade giù: paura nel Palermitano

La pioggia intensa di ieri sera, durata circa mezz’ora, ha scoperchiato tombini in diversi comuni della provincia di Palermo e a Bagheria un uomo di 78 anni vi è finito dentro mentre percorreva via Lanza di Trabia. Alcune persone lo hanno soccorso calando una scala e consentendo all’anziano di risalire in superficie.

In suo aiuto sono anche intervenuti i carabinieri, la polizia locale e i sanitari del 118. La zona è stata transennata e messa in sicurezza. L’uomo ha rifiutato il ricovero in ospedale.

Allagamenti si sono registrati ieri anche a Palermo, Termini Imerese, Campofelice di Roccella, Ficarazzi e Villabate e Monreale. La statale 113 è stata sommersa dall’acqua. Disagi per gli automobilisti. Nel capoluogo siciliano, strade trasformate in torrenti nel borgo marinaro di Mondello, via Messina Marine, piazza Indipendenza, via Ugo La Malfa, viale Regione Siciliana.

Commenta