Ciclone di Halloween, arrivano i temporali ma in Sicilia si sfiorano i 30°C

di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Ciclone di Halloween, arrivano i temporali ma in Sicilia si sfiorano i 30°C

Il ciclone di Halloween colpisce duramente il Centro-Nord Italia portando piogge intense e temporali che hanno costretto alla chiusura delle scuole in molte zone della Liguria e della Toscana. Ma la Sicilia continua a godere di un caldo fuori stagione con temperature che sfiorano i 30°C.

È una strana situazione meteorologica quella che si sta delineando in queste ore sulla nostra penisola. Mentre al Settentrione il maltempo la fa da padrone con l’allerta meteo arancione emanata dalla protezione civile per rischio idrogeologico, al Sud splende il sole e si registrano temperature quasi estive. In Toscana la sala operativa regionale della protezione civile ha diramato il codice arancione per temporali forti e rischio idrogeologico a partire dalle 20 di domenica 29 ottobre. Un peggioramento delle condizioni meteo è atteso soprattutto nel nord ovest della regione, sulla costa e sull’Appennino con piogge intense e frequenti. Per questo motivo la maggior parte dei comuni della provincia di Massa Carrara ha deciso per la chiusura delle scuole. Stessa decisione presa dai sindaci di Follonica, Scarlino e Gavorrano, in provincia di Grosseto.

Anche in Liguria forti piogge e temporali hanno spinto diversi comuni a chiudere gli istituti scolastici come La Spezia, Follonica, Savona, Viareggio e Carrara. Una forte ondata di maltempo è attesa tra la serata di domenica e la giornata di lunedì quando un vortice depressionario dall’Irlanda raggiungerà la Penisola Iberica per poi investire tutto il Settentrione.

Secondo le previsioni del Centro Meteorologico Lombardo, in Liguria orientale e alta Toscana sono previsti accumuli totali di pioggia fino a 200-250 mm con conseguenti rischi idrogeologici. Stessa intensità delle precipitazioni attese anche in Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Rischio allagamenti in Emilia Romagna e Lombardia sud-orientale.

Come detto però il Sud Italia vivrà una situazione completamente opposta dal punto di vista meteorologico. Mentre sull’Italia settentrionale infurierà il maltempo, al Meridione splenderà il sole con temperature quasi estive. In Sicilia sono previste massime fino a 30°C nell’entroterra palermitano e nisseno. Caldo anomalo anche in Sardegna e lungo la fascia adriatica centrale. Un’ottobrata che sembra non avere fine nelle regioni meridionali mentre al Nord si passerà un lunedì da tregenda. Il bel tempo persisterà al Sud almeno fino a martedì quando anche qui è atteso un graduale peggioramento.

Commenta