Un software gestionale per le aziende è la chiave per vincere la sfida della digitalizzazione

di Redazione Web
lettura in 4 minuti
Un software gestionale per le aziende è la chiave per vincere la sfida della digitalizzazione

Nel concetto moderno di azienda rivestono un ruolo cruciale i dipendenti, definiti come risorse umane. Le aziende devono gestire con grande oculatezza quello che viene definito “capitale umano”, sostanzialmente per due motivi: la massima soddisfazione dei dipendenti e un’efficiente produttività aziendale. Questi due aspetti sono strettamente collegati tra loro, poiché un dipendente felice e motivato svolge al meglio le sue mansioni garantendo una maggiore produttività all’azienda stessa.

Dalla A alla Z, le aziende devono occuparsi di tutto il percorso lavorativo dei dipendenti a partire dalla selezione e dal reclutamento. Si tratta di una fase fondamentale per assumere personale realmente motivato, ma soprattutto che abbia le giuste competenze per ricoprire quel determinato ruolo.

Altro step fondamentale è lo sviluppo e la formazione dei dipendenti che, tramite corsi e workshop, possono apprendere nuove nozioni e affinare le loro competenze e conoscenze, potendo ambire a ruoli di maggior prestigio e contribuendo contemporaneamente alla crescita dell’attività.

Vanno poi analizzate le prestazioni degli stessi dipendenti, per comprendere dove e come intervenire per migliorarle, e nell’ottica del welfare aziendale è opportuno considerare quali benefit attribuire. I benefit aziendali sono strumenti molto efficaci per migliorare la qualità della vita del lavoratore e spronarlo a fare sempre meglio e di più. In questo modo si combattono criticità tipiche del mondo lavorativo attuale, come l’assenteismo o il turnover.

Infine bisogna gestire le relazioni tra i vari collaboratori, tra i quali potrebbero sorgere frizioni o conflitti che vanno immediatamente sanati, e anche i cambiamenti che possono verificarsi all’interno dell’azienda per i dipendenti, come un cambio di ruolo o la fusione con una società partner.

L’intera gestione dei dipendenti viene solitamente affidata agli HR manager, professionisti specializzati che si assicurano che tutto funzioni perfettamente nell’azienda e che i collaboratori siano felici e soddisfatti del loro lavoro.

Si tratta di un compito di grande responsabilità che non è affatto facile ma, in soccorso degli HR manager, sopraggiungono i software gestionali per le risorse umane, strumento che rappresentano praticità, supporto ed efficienza per le aziende.

Per questo Jobtech, agenzia per il lavoro digitale, sta sviluppando Jotto: un gestionale risorse umane che garantisce una visione a 360° di tutti gli aspetti che riguardano il percorso professionale dei dipendenti. Jotto è uno strumento innovativo, caratterizzato da una user experience facile, intuitiva e accessibile per tutti, che consente di gestire i lavoratori e il loro percorso in azienda. Può inoltre fornire indicazioni utili sulle future strategie da prendere con l’obiettivo non solo di contrastare le criticità, ma anche di prevenirle per creare un ambiente sereno, dinamico e stimolante per i lavoratori.

Gli stessi flussi lavorativi risultano molto più fluidi e snelli, e l’azienda può digitalizzare tutti i processi relativi ai dipendenti, proiettandosi verso il futuro con un valore aggiunto e con la certezza di differenziarsi realmente rispetto ai propri competitor.

Commenta