Rubano vestiti di lusso al Sicilia Outlet Village: beccati tre palermitani

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Rubano vestiti di lusso al Sicilia Outlet Village: beccati tre palermitani

Tre palermitani sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Agira con l’accusa di furto aggravato in concorso. Si tratta di due donne e un uomo che, secondo le indagini, sarebbero responsabili di furti di capi di abbigliamento e accessori di lusso, per un valore complessivo di almeno 3 mila euro, presso il Sicilia Outlet Village di Dittaino.

I militari sono risaliti ai tre sospettati grazie all’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza, che li avrebbe ripresi sia all’interno che all’esterno del centro commerciale. È stato così possibile ricostruire i loro spostamenti e identificare le targhe delle auto utilizzate.

Le due donne, entrambe con precedenti, avrebbero eluso la sorveglianza fingendosi normali clienti, per poi manomettere le placche antitaccheggio e asportare capi e accessori dagli espositori di due boutique di alta moda. I tre si sarebbero poi dati alla fuga raggiungendo il parcheggio. Le perquisizioni svolte su delega della Procura di Enna nelle abitazioni degli indagati hanno permesso di recuperare parte della refurtiva, costituita da abbigliamento griffato, borse e accessori in pelle.

Commenta