Entrano in casa, imbavagliano 89enne e la derubano di 70.000 euro: arrestati

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Entrano in casa, imbavagliano 89enne e la derubano di 70.000 euro: arrestati

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Termini Imerese hanno arrestato un 49enne e un 54enne, già noti alle forze dell’ordine, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Termini Imerese, su richiesta della Procura della Repubblica. I due uomini sono indagati in concorso per il reato di rapina pluriaggravata.

L’indagine, condotta dalla Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Termini Imerese, ha consentito di acquisire un grave quadro indiziario a carico dei due uomini, individuati quali autori materiale di una rapina commessa in danno di una donna di 89 anni.

Il reato, preceduto da diversi sopralluoghi, è stato perpetrato lo scorso 22 giugno. La vittima, aggredita e imbavagliata all’interno della propria abitazione, sita nel centro termitano, è stata costretta ad aprire la cassaforte che conteneva 70.000 euro in contanti.

Commenta