Sfida folle tra bambine, bevono candeggina: ricoverate a Palermo

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Sfida folle tra bambine, bevono candeggina: ricoverate a Palermo

Nella tarda mattinata di oggi un gravissimo episodio si è verificato in un istituto comprensivo di Palermo, coinvolgendo due studentesse di circa 12 anni. Le bambine, amiche tra loro, sono state ricoverate d’urgenza all’ospedale dei Bambini dopo aver bevuto volontariamente della candeggina, il potente detersivo corrosivo che può provocare la morte se ingerito.

Una delle due avrebbe bevuto il liquido tossico mentre si trovava in una villetta insieme ad altre amiche. La compagna avrebbe invece portato la candeggina da casa in una piccola bottiglia, per poi berla una volta a scuola.
I soccorsi sono stati immediatamente allertati e le bambine trasportate in ospedale, dove sono attualmente ricoverate in condizioni fortunatamente non gravi. I Carabinieri stanno indagando per ricostruire la dinamica e capire se qualcuno possa aver istigato le dodicenni a compiere questo folle gesto, forse come parte di una challenge sui social.

Si teme infatti che le giovanissime amiche abbiano messo in scena volontariamente questa pericolosa competizione per emulare quanto visto su internet, non rendendosi conto della reale gravità di simili azioni. Una vicenda che lascia sgomenti e che dimostra ancora una volta i rischi del web se non adeguatamente monitorato, soprattutto per quanto riguarda i minori.

Commenta