Drammatico gesto: si lancia dal settimo piano e muore

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Drammatico gesto: si lancia dal settimo piano e muore

Si lancia dal settimo piano e muore. Una tragedia che colpisce una persona che viveva da sola, avvenuta nel silenzio della casa della vittima.

Un uomo di 68 anni si è tolto la vita nella serata di ieri a Lentini, nel Siracusano, dopo essersi lanciato dal settimo piano. A dare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa dell’uomo. In casa, a parte lui, non c’era nessuno, in quanto viveva da solo. Inutile l’intervento dei sanitari del 118: l’uomo infatti era già privo di vita al loro arrivo. Troppo gravi le ferite riportate dalla vittima, che è deceduta negli istanti successivi all’impatto.

Sul posto anche i Carabinieri. Arrivati poco dopo il dramma, hanno sentito alcuni vicini e familiari del 68enne per capire se avesse dei problemi di natura personale o sanitaria da indurlo a decidere di farla finita.

Commenta