Allerta meteo gialla un Sicilia, dopo l’inferno le piogge intense

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Allerta meteo gialla un Sicilia, dopo l'inferno le piogge intense

La Sicilia si prepara ad affrontare una giornata complessa dal punto di vista meteorologico. Per domani, venerdì 21 ottobre, è stata diramata dalla Protezione Civile regionale un’allerta meteo gialla per il rischio idrogeologico e idraulico dovuto ai temporali.

L’avviso di criticità (n. 23293), valido dalle ore 16 di oggi fino alla mezzanotte di domani, prevede precipitazioni sparse e temporalesche che potrebbero creare disagi in città e provincia. A preoccupare è in particolare la combinazione tra le alte temperature, favorite dallo scirocco, e le piogge abbondanti. Le ondate di calore previste per la giornata di domani, con punte di 30°C, renderanno l’atmosfera particolarmente instabile. Quando arriveranno i temporali, attesi soprattutto nella seconda parte della giornata, potranno scaricare al suolo ingenti quantità d’acqua in tempi molto brevi.

Secondo l’avviso, i settori centro-settentrionali della Sicilia saranno interessati da precipitazioni sparse e temporalesche, con cumulati moderati sui versanti settentrionali dell’isola e da deboli a localmente moderati sul resto del territorio. Anche le zone meridionali e sud-orientali dell’isola, compresa la provincia di Palermo, registreranno piogge da isolate a sparse e temporali, con cumulati deboli.

Le forti piogge attese per domani a Palermo seguono una settimana caratterizzata da temperature superiori alle medie stagionali e siccità.

Commenta