Can Yaman, brutto gesto contro un fan a Palermo (VIDEO)

di Redazione Web
lettura in 4 minuti

Can Yaman nella bufera per un video in cui prende il cellulare di un fan e lo butta per terra. Un gesto di stizza che non è passato inosservato e che ora si trova su Youtube.

L’atteggiamento insistente e il gesto di stizza di Can Yaman

L’attore turco, divo delle serie tv, sex symbol e protagonista di “Viola come il mare 2”, attualmente in produzione a Palermo, è finito al centro delle polemiche per un video, diventato virale, in cui si vede chiaramente l’attore prendere con stizza il cellulare di un fan e gettarlo a terra con rabbia. I fatti risalgono a quando Can Yaman, uscito dall’Hotel dove alloggia, durante le riprese nel capoluogo siciliano, si stava dirigendo velocemente verso la macchina per raggiungere il set. Come sempre, decine di fan erano in attesa per chiedergli un autografo o un selfie. Tra questi un uomo, probabilmente padre di famiglia, che insisteva per avere una foto o un saluto da mostrare alla figlia. Ed è stato proprio questo atteggiamento insistente che deve aver fatto perdere le staffe all’attore turco.

Polemiche in rete, c’è chi accusa e chi difende l’attore

Can Yaman, visibilmente irritato, ha afferrato il telefono dalle mani del fan e lo ha gettato con rabbia per terra, per poi allontanarsi rapidamente a bordo dell’auto. Il video dell’episodio, ripreso probabilmente da un altro fan, è subito circolato in rete scatenando accese polemiche. C’è chi difende Yaman, sostenendo che quell’uomo deve aver esagerato nell’insistenza, non rispettando la privacy della star. Ma per molti il comportamento dell’attore è injustificabile, un gesto di prepotenza e arroganza inaccettabile per un personaggio pubblico nei confronti di un semplice ammiratore.

Riprese a Palermo di viola come il mare 2

Yaman al momento non ha rilasciato dichiarazioni sull’episodio che rischia di compromettere l’immagine del divo turco, molto amato dal pubblico soprattutto femminile. Sicuramente nelle prossime ore il suo entourage cercherà di correre ai ripari, anche se le immagini sembrano parlare piuttosto chiaramente.

L’attore si trova nel capoluogo siciliano per girare la seconda stagione di “Viola come il mare”, la fiction che lo vede protagonista insieme a Francesca Chillemi. Le riprese, iniziate due giorni fa in piazza Politeama, si sposteranno nei prossimi giorni tra il centro storico, Borgo Vecchio, Vergine Maria e Mondello. La produzione, nonostante l’increscioso episodio di cui si è reso protagonista il divo turco, va avanti. Ma è probabile che nelle prossime settimane si torni a parlare della vicenda.

L’attore si scuserà?

Yaman, classe 1989, è diventato famoso in Italia soprattutto per la serie tv DayDreamer – Le ali del sogno. Bello e fascinoso, vanta milioni di fan anche sui social. La storia d’amore con Diletta Leotta aveva riempito le copertine dei settimanali di gossip. Ora questo brutto gesto rischia davvero di macchiare la sua immagine di sex symbol gentile e rispettoso. L’attore si scuserà?

Commenta