Allarme terrorismo rientrato a Palermo: l’uomo a spasso con un’arma giocattolo

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Allarme terrorismo rientrato a Palermo: l'uomo a spasso con un'arma giocattolo

La polizia ha risolto in poche ore il caso della persona avvistata questa mattina nei pressi dell’Università di Palermo mentre camminava con un fucile. Gli agenti, intervenuti prontamente dopo la segnalazione di una studentessa, sono riusciti a rintracciare l’uomo presso la sua abitazione.

Durante l’identificazione è emerso che si trattava di una persona con disturbi mentali certificati. L’arma che portava con sé, e che aveva fatto scattare l’allarme, si è poi rivelata essere una fedele replica giocattolo.

Per sedare il panico generatosi in zona universitaria dopo la prima telefonata, la polizia aveva fatto alzare in volo anche un elicottero per pattugliare l’area dall’alto. Rintracciato il soggetto, l’allarme è così rientrato: l’uomo è stato affidato al fratello e non verrà proceduto penalmente, dato il suo stato di salute.

Commenta