Gioia per 198 lavoratori di Villa Sofia-Cervello: c’è il contratto a tempo indeterminato

Walter Messina, commissario straordinario dell'azienda: "Traguardo fondamentale"

L’azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello” di Palermo procede alla stabilizzazione in numero totale di 198 lavoratori tra personale del comparto socio-sanitario, sanitario, amministrativo e tecnico, e personale della dirigenza professionale tecnica e amministrativa (160 in via diretta e 38 con concorso interno riservato).

Per il personale dell’area della dirigenza medica e sanitaria è già stato deliberato l’avviso di stabilizzazione.

“Si tratta di un traguardo fondamentale per l’ azienda – commenta Walter Messina, commissario straordinario dell’ Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello” di Palermo – che conferma l’attenzione della direzione e la solerzia dell’azione amministrativa, oltre che per la valorizzazione delle nostre professionalità, anche per assicurare all’Ente, in linea con la dotazione organica, risorse ulteriori di personale a tempo indeterminato, ai fini del miglioramento dell’efficienza nella risposta ai bisogni assistenziali degli utenti/ pazienti”.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale