Auto si ribalta in corso Calatafimi, due feriti (FOTO)

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Auto si ribalta in corso Calatafimi, due feriti (FOTO)

Sulla trafficata arteria di corso Calatafimi a Palermo, all’altezza dell’ospedale militare poco prima dell’incrocio con viale Regione Siciliana, si è verificato nel pomeriggio di oggi un incidente stradale che ha visto coinvolta un’auto che si è ribaltata.

Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle ore 17 una Volkswagen con a bordo un ragazzo alla guida ed una donna passeggera, che procedeva in direzione di piazza Indipendenza, avrebbe tamponato un’altra auto che viaggiava nel senso opposto di marcia, probabilmente nel tentativo di evitare l’impatto con uno scooter che stava sorpassando l’auto da destra.

L’urto ha fatto ribaltare la Volkswagen, che si è adagiata sul fianco destro. Immediati i soccorsi ai due occupanti della vettura, che sono stati estratti dall’abitacolo dell’auto ribaltata e affidati alle cure del 118. La passeggera è stata trasportata precauzionalmente in ospedale per accertamenti, ma le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni, così come quelle del giovane conducente, apparso illeso.

In pochi minuti il traffico nella zona è andato in tilt, con lunghe code che si sono formate ai due lati del luogo dell’incidente. Per consentire le operazioni di soccorso e messa in sicurezza, corso Calatafimi è stato temporaneamente chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia.

Sul posto sono intervenuti, oltre al personale medico del 118 con due ambulanze, anche gli agenti della polizia municipale con il nucleo infortunistica, che hanno eseguito i rilievi per determinare l’esatta dinamica dell’incidente. I vigili urbani dovranno accertare le responsabilità e stabilire se vi siano stati comportamenti scorretti o infrazioni al codice della strada da parte di uno dei conducenti dei veicoli coinvolti.

L’incidente ha creato gravi disagi al traffico in tutta la zona, con ripercussioni anche su viale Regione Siciliana. I veicoli sono stati deviati sulle strade limitrofe per consentire le operazioni di soccorso e messa in sicurezza della carreggiata. La viabilità è tornata alla normalità solo dopo circa un’ora e mezza, quando la strada è stata completamente riaperta.

Commenta