Hollywood conquistata dalla Sicilia: si gira il film su Dante con Oscar Isaac

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Hollywood conquistata dalla Sicilia: si gira il film su Dante con Oscar Isaac
Gage Skidmore from Peoria, AZ, United States of America, CC BY-SA 2.0 , via Wikimedia Commons

La Sicilia torna protagonista del cinema internazionale. Sono iniziate in questi giorni le riprese di “In the hand of Dante”, il nuovo film diretto da Julian Schnabel che racconterà la figura del Sommo Poeta Dante Alighieri. Protagonista della pellicola sarà Oscar Isaac, apprezzato attore hollywoodiano che vestirà i panni del padre della lingua italiana.

Le riprese del film su Dante da Palermo a Partanna

Le location scelte per il film sono tra le più affascinanti della Sicilia. Si parte da Palermo, con piazza Marina, il porto e alcune zone del centro storico che faranno da sfondo ad alcune scene della pellicola. Ma anche la cittadina di Partanna, in provincia di Trapani, ospiterà parte del set che si sposterà poi in altre città italiane come Venezia, Verona e Padova.

L’appeal della Sicilia da parte di Hollywood

La produzione hollywoodiana ha deciso di non girare a Firenze, ritenuta troppo caotica e turistica, preferendo i contesti più autentici e suggestivi della Sicilia. Una scelta che conferma l’appeal internazionale dell’isola, sempre più location ideale per i grandi film. “In the hand of Dante” è ispirato all’omonimo romanzo di Nick Tosches e racconterà due storie parallele: da una parte la Sicilia del XIV secolo con Dante intento a scrivere la Divina Commedia, dall’altra un viaggio mistico dello scrittore Tosches nell’autunno del 2001 alla ricerca di un prezioso manoscritto perduto del Sommo Poeta.

Protagonista l’attore Oscar Isaac

Il regista Julian Schnabel coltivava da molti anni l’idea di realizzare questo film, inizialmente pensando a Johnny Depp come protagonista. Ora la scelta è ricaduta su Oscar Isaac, talentuoso attore in grado di rendere al meglio la complessità del personaggio di Dante. Ancora una volta dunque la settima arte sceglie la Sicilia come set ideale. Un successo che conferma l’isola come terra generosa e accogliente, palcoscenico naturale per i grandi capolavori del cinema contemporaneo.

Commenta