Nonna da record a Monreale: la signora Tina spegne 106 candeline

di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Nonna da record a Monreale: la signora Tina spegne 106 candeline

Monreale si tinge di rosa per festeggiare un eccezionale traguardo. La signora Caterina Cosentino, da tutti conosciuta come nonna Tina, taglia il fantastico traguardo dei 106 anni. Classe 1917, una delle donne più longeve del comprensorio monrealese, soffia sulle candeline circondata dall’affetto dei suoi cari.

Una donna simbolo della comunità

Madre di tre figli, nonna di sette nipoti e bisnonna più volte, la signora Tina è un vero pilastro della comunità di Pioppo, frazione di Monreale, dove ha sempre vissuto. Pur costretta a letto negli ultimi tempi, nonna Tina non ha mai perso il sorriso e la voglia di raccontare. La sua memoria è un prezioso scrigno di ricordi, una miniera inesauribile da cui attingere frammenti di storia locale e nazionale.

Il segreto della longevità: una sana alimentazione

Quando le si chiede il segreto della sua longevità, nonna Tina non ha dubbi: “Una sana alimentazione”. Fin da giovane ha seguito una dieta semplice, basata su cibi genuini che la natura offriva. E ancora oggi, nonostante l’età e gli acciacchi, la figlia Angela si prende amorevolmente cura di lei assicurandole una corretta nutrizione.

I preziosi ricordi di storia del ‘900

Ma sono soprattutto i ricordi a tenere viva e lucida la mente di nonna Tina. Una su tutti, il giorno in cui gli americani arrivarono a Pioppo durante la Seconda Guerra Mondiale. La piccola comunità fu presa dal panico, le persone si barricarono in casa sventolando lenzuola bianche. La giovane Tina, invece, sfidando coraggiosamente il pericolo, decise di avvicinarsi ai soldati stranieri. E fu ripagata con doni di cioccolato e cibo in scatola che condivise con gli altri concittadini.

Gli auguri del paese a un esempio per tutti

Grazie alla sua tempra e al suo ottimismo, Tina attraversò indenne i momenti più bui della storia italiana. Oggi è una preziosa custode della memoria collettiva, un patrimonio da preservare. La sua vita ultracentenaria è di esempio e ispirazione per le nuove generazioni. L’intera comunità di Monreale si stringe attorno a nonna Tina e alla sua famiglia, augurandole di spegnere ancora tantissime candeline. 106 anni sono un traguardo straordinario, ma la tempra e la gioia di vivere di questa nonnina fanno pensare che il meglio debba ancora venire. Buon compleanno nonna Tina! Ancora 100 di questi giorni!

Commenta