Alessia muore a 21 anni dopo intervento estetico al seno

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Alessia muore a 21 anni dopo intervento estetico al seno

Alessia Neboso, una giovane ragazza di appena 21 anni, è morta a distanza di una settimana da un intervento di mastoplastica eseguito per aumentare il volume del suo seno.

Alessia, estetista originaria del quartiere San Pietro a Patierno, Napoli, si era sottoposta all’operazione chirurgica lo scorso lunedì presso una clinica privata della zona Gianturco. Inizialmente tutto sembrava procedere per il meglio, ma nei giorni successivi la ragazza ha iniziato ad accusare un forte malessere che nel giro di poche ore l’ha portata al decesso.

Alessia muore a 21 anni dopo intervento estetico al seno

 

Nella serata di martedì, vedendo il suo stato di salute peggiorare sempre più, Alessia è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso della casa di cura Villa dei Fiori ad Acerra. Nonostante i disperati tentativi dei medici di strapparla alla morte, la giovane è deceduta poche ore dopo il ricovero a causa di un arresto cardiaco.

Aperta inchiesta sulla morte di Alessia Neboso

La tragica e prematura scomparsa di Alessia ha sconvolto familiari e amici, lasciando un vuoto incolmabile nei loro cuori. La famiglia, distrutta dal dolore, ha sporto denuncia contro la clinica in cui era stato eseguito l’intervento, chiedendo che sia fatta chiarezza sulle cause del decesso. La salma della ragazza è stata posta sotto sequestro e verrà eseguita l’autopsia per accertare la dinamica dell’accaduto.

La magistratura ha aperto un fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo a carico della struttura sanitaria, sottoposta ora a rigorosi controlli. Si indaga per stabilire eventuali responsabilità mediche legate all’operazione o alle cure prestate dopo l’intervento.

La povera Alessia aveva deciso di ricorrere alla mastoplastica spinta dal desiderio di superare i suoi complessi legati al seno piccolo. Voleva realizzare il sogno di sfoggiare un bel décolleté con un abito scollato al suo futuro matrimonio. Ma quell’intervento estetico, pensato per aumentare la fiducia in se stessa, si è trasformato in una tragedia che l’ha strappata precocemente all’affetto dei suoi cari.

Commenta