Si getta in mare e muore, recuperato il cadavere di un uomo

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Ieri pomeriggio intorno alle 16 un uomo di 72 anni si è tuffato in mare nella zona di Riposto, in provincia di Catania, e non è più riemerso. Immediatamente sono scattate le ricerche da parte dei soccorsi, che hanno impiegato ore prima di trovare il corpo senza vita dell’uomo.

Il cadavere è stato recuperato solo in tarda serata, verso le 22, vicino all’imboccatura del porto di Riposto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che fin da subito si erano messi alla ricerca insieme ad una motovedetta della Capitaneria di Porto. Alle operazioni hanno partecipato anche un elicottero e le forze dell’ordine.

Secondo le prime ricostruzioni e le testimonianze di alcuni presenti, l’uomo si sarebbe volontariamente gettato in acqua senza più riemergere. L’ipotesi è che possa essersi trattato di un gesto estremo, di un suicidio.

La vittima è un 72enne residente a Riposto, le cui generalità non sono state rese note. Sconosciute al momento le cause che avrebbero portato l’uomo al presunto gesto suicida.

Commenta