Muore folgorato sul lavoro, addio all’angelo della Protezione Civile Vincenzo Zangari

di Redazione Web
lettura in 2 minuti

Tragedia nel pomeriggio di ieri a Vittoria, in provincia di Ragusa. Un uomo è morto folgorato da una scarica elettrica mentre era al lavoro in località Scoglitti, nota frazione del comune in provincia di Ragusa.

La vittima è Vincenzo Zangari, 59 anni, volontario della Protezione Civile del comune di Vittoria. Stando ai primi accertamenti, l’uomo sarebbe stato colpito da una potente scarica elettrica mentre sistemava un attrezzo. I colleghi hanno dato immediatamente l’allarme, ma all’arrivo dei soccorsi per Zangari non c’era più nulla da fare.

Sposato e padre di due figlie, Zangari era molto conosciuto e stimato a Vittoria per il suo impegno nel volontariato. La sua morte lascia sgomenta l’intera comunità.

Sulle cause della tragedia stanno indagando i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il sindaco di Vittoria, Francesco Aiello, ha dato la notizia ieri pomeriggio sulla sua pagina Facebook: “Per la nostra comunità e per il mondo del volontariato è un’enorme perdita. Tutta Vittoria si stringe attorno alla famiglia”.

I funerali di Vincenzo Zangari si terranno domani nella chiesa madre di Vittoria. La città è in lutto per la tragica scomparsa di un uomo stimato e sempre in prima linea nel servizio degli altri.

Commenta