Nuova spettacolare eruzione sull’Etna: chiude Fontanarossa

di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Nuova spettacolare eruzione sull'Etna: chiude Fontanarossa

L’Etna dà spettacolo anche a Ferragosto, con una nuova fase eruttiva iniziata nella serata di ieri 13 agosto. Secondo quanto comunicato dall’INGV di Catania, a partire dalle 18:40 si è osservata un’intensa attività stromboliana al cratere di Sud-Est, con emissione di fontane di lava visibili a occhio nudo fin dal capoluogo etneo.

Evoluzione dell’attività eruttiva

L’attività esplosiva è rapidamente evoluta in fontana di lava, generando una vistosa nube eruttiva ricca di cenere vulcanica e lapilli, che si è dispersa verso Sud a causa dei venti. Già nella tarda serata di ieri si è registrata una significativa ricaduta di cenere nell’area del Rifugio Sapienza e di Piano Vetore, sul versante sud dell’Etna.

Ricaduta di cenere

I parametri dell’attività infrasonica registrati dalle reti di monitoraggio dell’INGV hanno mostrato un trend in costante incremento, confermando l’intensificazione del fenomeno eruttivo. In particolare, il tremore vulcanico è localizzato nell’area del cratere di Sud-Est, da cui si è originata anche una spettacolare colata lavica diretta verso Sud.

Chiusura dello spazio aereo

L’evento parossistico, iniziato senza particolari segnali precursori, ha costretto le autorità a chiudere lo spazio aereo dell’aeroporto di Catania, con voli dirottati o cancellati fino alla mattina del 14 agosto. Ciò al fine di scongiurare rischi per la navigazione aerea legati alla nube eruttiva.L’Etna ci ha regalato così un’altra emozionante eruzione in concomitanza con Ferragosto, confermando la sua indole vulcanica estremamente dinamica e imprevedibile. Nonostante questa tipologia di attività non desti particolare preoccupazione, rimane massima l’allerta da parte dell’INGV per monitorare l’evolversi della situazione.

Voli cancellati e dirottati

“La società di gestione dell’aeroporto di Catania comunica che, a causa dell’attività eruttiva dell’Etna, fino alle ore 13:00 di lunedì 14 agosto i settori di spazio aereo C1 e B3 rimarranno chiusi. Tutti gli arrivi e le partenze sono dunque inibiti. Si pregano i gentili passeggeri di presentarsi in aeroporto solo dopo aver consultato la propria compagnia aerea.
Per info sui voli dirottati o cancellati si prega di rivolgersi alle compagnie aeree o verificare la situazione in tempo reale sul sito dell’aeroporto www.aeroporto.catania.it e sui profili Facebook e Twitter dell’aeroporto”.

Commenta