Mantenersi in buona salute d’estate: i consigli

di Redazione Web
lettura in 6 minuti
Mantenersi in buona salute d'estate: i consigli

L’estate è una stagione meravigliosa: le giornate si allungano, il calore rende piacevole un tuffo al mare o una passeggiata in montagna, le ferie sono sempre più vicine. Tuttavia, la salute, durante questa stagione, può risentire del caldo intenso e dell’esposizione prolungata ai raggi del sole, diventando una fonte di preoccupazione per molte persone. Sono diverse le problematiche che non dovremmo sottovalutare e su cui, ogni anno, il Ministero della Salute mette in guardia i cittadini: dall’insolazione ai crampi, dalla congestione alla disidratazione.

Nonostante il desiderio di trascorrere più tempo all’aria aperta e fare attività fisica, infatti, l’aumento delle temperature durante i mesi estivi può presentare diverse sfide da affrontare. È fondamentale, pertanto, adottare le giuste precauzioni per combattere il caldo e mantenersi in buona salute. 

 

Attenzione all’idratazione

Questo è un principio fondamentale che vale tutto l’anno, ma diventa ancora più importante quando fa caldo. Durante le giornate estive, si suda di più e bisogna garantire al corpo un’adeguata idratazione. Bevi almeno 2 litri e mezzo di acqua al giorno per mantenere il corpo energico e in buona salute. Bere a sufficienza ti protegge dai colpi di calore, dai crampi e dall’astenia causati dalla disidratazione. 

Se hai sottoscritto un’assicurazione sanitaria, informati bene su cosa copre la polizza malattia in modo da poter far fronte a malori improvvisi. 

 

Bere sì, ma non tutto

Evita di bere bevande contenenti caffeina, alcol, gas o zuccheri. Gli alcolici aumentano la sensazione di calore e la sudorazione, contribuendo alla disidratazione. La caffeina e lo zucchero sono sostanze disidratanti, quindi è meglio evitarle, specialmente in estate, nonostante possano dare una sensazione immediata di freschezza.

 

Occhio all’alimentazione

Consuma abbondantemente frutta e verdura fresca, approfittando dei prodotti di stagione. In questo modo otterrai tutti i nutrienti necessari per soddisfare le esigenze del tuo corpo e rimanere in salute durante l’estate. Divertiti a creare nuove combinazioni di sapori, sfruttando i diversi prodotti che la natura offre in questo periodo dell’anno.

 

Meglio evitare il cibo piccante

Se sei appassionato di cibi piccanti, cerca di ridurne il consumo durante l’estate. Mentre possono essere perfetti per scaldarsi durante i mesi freddi, possono avere effetti negativi sullo stomaco durante la stagione estiva. Evita anche cibi grassi e pesanti, cercando di mangiare leggero, soprattutto la sera.

 

Evita la doccia fredda

Durante l’estate, è consigliabile fare la doccia con acqua tiepida, né troppo calda né troppo fredda. Questo aiuta a contrastare il caldo eccessivo e a sopportarlo meglio. Fare una doccia calda può essere sconsigliato per chi soffre di pressione bassa durante l’estate. D’altra parte, anche una doccia fredda, sebbene dia una sensazione di freschezza immediata, può causare vasocostrizione e aumentare la frequenza cardiaca, portando a una maggiore sudorazione e percezione del caldo.

 

Goditi il riposo

Le giornate estive sono più lunghe rispetto a quelle invernali, ma è importante ricordarsi di riposare adeguatamente. I cambiamenti nella routine estiva possono portare a disturbi del sonno, stress e ansia. Assicurati di dormire dalle 7 alle 9 ore a notte per permettere al tuo corpo di rigenerarsi e di rimanere in salute anche durante l’estate.

 

Usa la protezione solare 

Questo consiglio vale non solo quando si va in spiaggia o in montagna, ma anche durante le normali attività quotidiane. Per evitare scottature e mantenere la pelle sana, assicurati di applicare sempre una crema solare adatta al tuo tipo di pelle prima di uscire di casa. Scegli una protezione solare con il giusto fattore di protezione e ricordati di riapplicarla regolarmente, specialmente dopo il nuoto o la sudorazione e durante le ore di maggior esposizione al sole.

 

Non strafare con l’aria condizionata

Se non sopporti bene il caldo e utilizzi un condizionatore per rinfrescare l’ambiente, fai attenzione a utilizzarlo correttamente per evitare problemi di salute. Evita sbalzi termici e impostalo a una temperatura tra i 25°C e i 27°C per mantenere un ambiente fresco ma non troppo freddo. Un’eccessiva esposizione a temperature basse può causare mal di gola, torcicollo o contratture muscolari.

 

Via libera allo sport

Sfrutta le belle giornate estive per praticare attività sportive all’aperto che ti piacciono. Camminate, jogging, esercizi leggeri: trova lo sport che ti fa stare bene e inseriscilo nella tua routine per restare in forma durante l’estate. Tuttavia, cerca di evitare di fare attività fisica nelle ore più calde della giornata, preferendo gli orari mattutini o serali, quando il clima è più fresco.

 

Commenta