Ritrovata Debora Platano, la ragazza scomparsa da Partinico

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Ritrovata Debora Platano, la ragazza scomparsa da Partinico

Debora Platano, la ragazza scomparsa lunedì scorso nella zona tra Partinico, Balestrate e Alcamo, è stata ritrovata. L’annuncio del ritrovamento è stato dato dalla sorella della giovane sulla sua pagina Facebook, dove ha ringraziato le forze dell’ordine per il lavoro svolto.

Debora era scomparsa nel nulla e la famiglia aveva lanciato diversi appelli per cercare di rintracciarla. La ragazza, che ha bisogno di cure e medicinali quotidiani, si era allontanata senza documenti né cellulare e non aveva fatto più avere sue notizie. L’ultimo avvistamento risaliva a lunedì pomeriggio tra Partinico e Balestrate.

Le ricerche, coordinate dai Carabinieri di Partinico, sono proseguite incessantemente. Oggi finalmente la svolta, quando Debora è stata rintracciata e riportata sana e salva dai suoi familiari, che hanno espresso enorme sollievo e gratitudine verso chi si è impegnato per ritrovarla.

La notizia della scomparsa di Debora, diffusa anche sui social network, aveva destato grande apprensione e molti utenti si erano uniti agli appelli della famiglia per contribuire alle ricerche. Ora che la vicenda si è conclusa positivamente, in tanti stanno manifestando felicità per questo lieto fine.

Debora Platano era uscita di casa lunedì senza più farvi ritorno. Il fratello aveva descritto la sua scomparsa come inspiegabile e aveva ipotizzato che potesse trovarsi in stato confusionale. La 22enne soffre di alcune patologie che richiedono l’assunzione quotidiana di farmaci e per questo la famiglia temeva molto per la sua salute. Fortunatamente le ricerche serrate delle forze dell’ordine hanno permesso di rintracciarla prima del peggioramento delle sue condizioni. Non sono ancora noti i dettagli di dove e come sia stata ritrovata dopo l’allontanamento volontario, ma l’importante è che ora sia di nuovo a casa sana e salva. Grande sollievo dunque per i familiari e per tutta la comunità, in apprensione in questi giorni per la sorte della ragazza.

Commenta