Cinisi, trovati cadaveri carbonizzati di due anziani in casa andata a fuoco

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Cinisi, trovati cadaveri carbonizzati di due anziani in casa andata a fuoco

Tragedia a Cinisi, in provincia di Palermo, dove all’interno di un’abitazione andata a fuoco in via Fondo Orsa sono stati ritrovati i corpi carbonizzati di due anziani, un uomo di 87 anni e una donna di 85.

A fare la drammatica scoperta sono stati i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale, intervenuti per spegnere le fiamme divampate nell’immobile fatiscente.

Una volta entrati nell’appartamento ridotto ad un ammasso di detriti, i pompieri hanno trovato i resti delle due vittime, rimaste intrappolate tra le fiamme senza scampo.

Si tratta dell’ennesima tragedia di questi giorni in Sicilia, dove il fronte degli incendi sembra non lasciare tregua. Solo stamattina a San Martino delle Scale, sempre nel palermitano, era morta un’anziana 88enne perché i vigili del fuoco non erano riusciti a raggiungere la sua abitazione per soccorrerla.

Le cause del rogo che ha provocato la morte dei due pensionati di Cinisi sono ancora da accertare. La Procura ha aperto un’inchiesta per fare luce su quanto accaduto. Si indaga per omicidio colposo a carico di ignoti.

Commenta