Tragedia a Palermo: uomo cade col monopattino e muore

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Tragedia a Palermo: uomo cade col monopattino e muore

Palermo – Una caduta fatale quella che è costata la vita a Pietro Sinatra, 52enne palermitano deceduto oggi all’ospedale Villa Sofia, due giorni dopo essere caduto dal monopattino su cui viaggiava.

Il drammatico incidente è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì scorso in via Leonardo Da Vinci, nei pressi di via Beato Angelico. Secondo una prima ricostruzione, Sinatra stava percorrendo la strada a bordo del suo monopattino elettrico quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo ed è rovinosamente caduto sull’asfalto, battendo violentemente la testa.

Le sue condizioni sono apparse subito gravissime ai sanitari del 118, prontamente intervenuti sul luogo dell’incidente. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia e ricoverato nel reparto di Rianimazione, dove ha lottato tra la vita e la morte per due giorni prima del decesso sopraggiunto oggi. Sono in corso le indagini degli agenti della Polizia Municipale per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità.

Commenta