Tragedia all’aeroporto di Palermo, 46enne si accascia e muore

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Tragedia all'aeroporto di Palermo, 46enne si accascia e muore

Palermo – Tragedia all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, dove un turista norvegese di 46 anni è morto improvvisamente davanti alla biglietteria. L’uomo si è accasciato al suolo mentre era in fila per acquistare un biglietto aereo per rientrare in patria.

Secondo una prima ricostruzione, il 46enne si sarebbe sentito male improvvisamente, accasciandosi a terra privo di sensi. Nella caduta avrebbe sbattuto violentemente la testa sul pavimento. Immediato l’allarme lanciato dagli altri passeggeri presenti in biglietteria, che hanno assistito increduli alla scena.

Ogni tentativo di rianimazione si è rivelato vano. Sul posto gli agenti della Polaria e i Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Commenta