Sicilia regina del campeggio: le vacanze low cost dell’estate 2023

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Sicilia regina del campeggio: le vacanze low cost dell'estate 2023

Mentre gli aumenti mandano in tilt i budget delle famiglie italiane, c’è un tipo di vacanza che resiste all’inflazione galoppante: il camping. E la Sicilia si conferma meta ideale per chi vuole godersi il mare senza prosciugare i risparmi.

Secondo l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, le prenotazioni nei camping e villaggi dell’isola sono cresciute del 9,8% rispetto al 2022. Il motivo è presto detto: con gli stipendi al palo e i prezzi alle stelle, gli italiani cercano di contenere i costi delle ferie il più possibile.

E i dati parlano chiaro: in Sicilia un posto in camping costa fino al 44% in meno della media italiana. Risparmio assicurato su ingressi, piazzole per tende, allacci luce e persino i bungalow, il 35% più economici.

Merito forse della concorrenza tra le tante strutture disseminate nelle località di mare più ambite, da San Vito Lo Capo a Lampedusa, da Noto a Taormina. Ma anche di una cultura dell’ospitalità che tiene i prezzi più umani che altrove.

Certo, i rincari ci sono stati ovunque. Ma qui si va in vacanza con la roulotte senza dissanguarsi. E i vantaggi non sono solo economici: c’è il contatto con la natura, la socialità, la libertà di portarsi dietro gli amici a quattro zampe.

Sempre più italiani riscoprono il fascino del camping, specie le giovani coppie con bimbi. E la Sicilia con le sue spiagge da cartolina è la meta perfetta per questo tipo di turismo en plein air. Dove le giornate trascorrono tra bagni di sole, giochi sull’arenile, grigliate al tramonto e notti stellate passate in tenda.

Ma anche i camperisti più esperti trovano qui servizi all’avanguardia, come piazzole attrezzate, wifi gratuito, animazione per i più piccoli, ristoranti e market interni. Il tutto a prezzi contenuti grazie alla sana concorrenza dell’offerta locale.

In definitiva, la Sicilia si riconferma anche quest’anno regina delle vacanze low cost all’aria aperta. L’ideale per chi vuole godere delle meraviglie dell’isola senza appesantire troppo l’estratto conto di fine mese.

Commenta