Weekend bollente, l’anticiclone africano Cerbero porta temperature fino a 45°C

di Redazione Web
lettura in 3 minuti
In Sicilia arriva Cerbero, l'anticiclone africano del Sahara

L’anticiclone africano Cerbero è pronto a infiammare l’Italia – e dunque anche la Sicilia – nel weekend dell’8 e 9 luglio. Le temperature potranno superare i 40°C in molte regioni, con punte di 44-45°C in Sardegna.

Secondo il meteorologo Andrea Garbinato de iLMeteo.it, oggi ci saranno ancora temporali al Nord, mentre da domani l’avanzata di Cerbero porterà sole e caldo ovunque. Per una settimana almeno dominerà il bel tempo, con qualche isolato temporale solo sui rilievi alpini. Prepariamoci dunque a boccheggiare a causa delle elte temperature di origine sahariana che arriveranno in Sicilia e in tutta l’Italia.

Distribuzione del caldo in tre zone d’Italia: le tre teste di Cerbero

Il nome del promontorio anticiclonico non è stato scelto a caso: Cerbero è una figura mitologica, un cane-mostro a tre teste cantato da Dante nella sua Divina Commedia e posto a guardia degli Inferi; ebbene, questo anticiclone distribuirà l’intensità del caldo in maniera diversa su tre zone d’Italia, rappresentate appunto metaforicamente dalle tre teste.

Temperature elevate raggiungono il picco in Sicilia e Sardegna

Protagoniste saranno le temperature elevate, sia massime che minime, con il picco atteso in Sicilia e in Sardegna. Qui nel weekend si potranno raggiungere i 45°C nelle zone interne meridionali dell’isola. Farà molto caldo anche nel resto d’Italia, con 37-38°C al Centro, come a Roma e Firenze, e 37°C anche al Nord, per esempio a Milano, Bologna e Padova. In Sicilia sono attesi picchi di oltre 40°C.

Stabilità atmosferica e caldo insopportabile nei prossimi giorni

Insomma, pare evidente come i prossimi giorni seguiranno un percorso votato alla quasi totale stabilità atmosferica, ma soprattutto al grande caldo.  L’anticiclone africano Cerbero sarà più potente di Scipione (il primo che abbiamo incontrato in questo inizio estate). Se di giorno farà caldo insopportabile, anche le notti saranno afose, con l’afa portata dalle correnti sahariane che attraverseranno il Mediterraneo. Non ci sarà ristoro quindi nemmeno durante le ore notturne.

Prevista durata dell’anticiclone Cerbero fino a metà luglio

L’anticiclone Cerbero potrebbe durare almeno fino a mercoledì prossimo, 12 luglio, perdendo un po’ di forza solo al Nord. Oggi ultimi temporali al Nord, da domani sole e caldo ovunque con Cerbero. Sabato fino a 45°C in Sardegna, domenica 38°C a Firenze e Roma, 37°C a Milano e Bologna. Afa opprimente di notte. Tendenza: caldo record almeno fino a metà mese.

Commenta