Tragedia in Sicilia, è morto un bambino di 5 anni

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Trapani in lacrime per la scomparsa del piccolo Giorgio. Il bimbo di 5 anni, affettuosamente chiamato Giorgino da tutti, è morto in pochi giorni per una peritonite fulminante che non gli ha lasciato scampo.

Ieri pomeriggio si sono svolti i funerali, molto partecipati, nella chiesa della Madonna di Fatima. Tantissime le persone che si sono strette intorno ai genitori, gli avvocati Salvo D’Angelo e Ambra, in questo momento di sconforto inimmaginabile.

Tra i messaggi di cordoglio pervenuti alla famiglia, anche quello dell’Ordine degli Avvocati di Trapani: “Il Presidente, il Consiglio dell’Ordine, tutta la famiglia dell’Avvocatura trapanese, unitamente al personale amministrativo dell’Ente, attoniti e commossi si stringono all’amico avvocato Salvo D’Angelo, alla moglie Ambra ed a tutti i familiari, così colpiti dalla gravissima e prematura perdita del piccolo Giorgio di soli cinque anni e si uniscono a loro nella preghiera e nel rimpianto per la dolorosa scomparsa dell’amatissimo figlio”.

Una tragedia immensa ha colpito la città di Trapani, lasciando un vuoto incolmabile nei cuori di quanti avevano conosciuto il piccolo Giorgio e la sua famiglia. Alla comunità non resta che stringersi al dolore dei genitori con la speranza che il tempo possa lenire questa profonda ferita.

Commenta