Rapina da film a Palermo, commando assalta portavalori e fugge con 100mila euro

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Palermo – Una rapina da film questa mattina a Tommaso Natale, alla periferia di Palermo. Un commando di cinque persone armate e incappucciate ha assaltato un furgone portavalori impegnato in consegna di denaro alle Poste, portando via un bottino di oltre 100 mila euro.

Rapina da film a Tommaso Natale, Palermo: il colpo audace che ha scosso la periferia

Secondo quanto ricostruito, la banda ha bloccato il mezzo blindato mentre viaggiava in via Nicoletti, strada che porta all’accesso dell’autostrada Palermo-Mazara del Vallo. I rapinatori hanno costretto la guardia giurata a scendere, sottraendogli la pistola e il giubbotto antiproiettili. Poi, arraffato il denaro contante destinato agli uffici postali della zona, sono fuggiti a bordo di una Lancia Y rubata, facendo perdere le proprie tracce in direzione dello Zen.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Palermo, che ora indagano sull’accaduto. Le ricerche dei malviventi si sono concentrate nella zona dello Zen, anche con l’ausilio di un elicottero. La Scientifica ha invece eseguito i rilievi sul luogo della rapina, alla ricerca di elementi utili per identificare la banda. Un colpo studiato nei minimi dettagli che ha fruttato ai rapinatori un ingente bottino, dileguatisi in pochi minuti.

Commenta