Dà fuoco a sterpaglie e provoca incendio, ustionato e denunciato

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Dà fuoco a sterpaglie ma perde il controllo del fuoco e parte un grosso incendio. L’uomo, denunciato, si è pure ustionato.

Nella tarda mattinata di ieri due villette site in via della Lampreda, a Siracusa, sono state danneggiate da un incendio doloso appiccato da un uomo di 49 anni. L’uomo, secondo quanto ricostruito, avrebbe accumulato delle erbacce e sterpaglie nei pressi delle abitazioni e avrebbe dato fuoco al materiale, non riuscendo poi a controllare le fiamme.

Il fuoco si è rapidamente propagato alle due villette adiacenti, costringendo gli agenti di Polizia a far evacuare gli occupanti. Il quarantanovenne, nel disperato tentativo di spegnere l’incendio, ha riportato ustioni ai piedi e alle braccia. L’uomo è stato denunciato per aver causato con colpa l’incendio.

Le fiamme hanno provocato ingenti danni alle due abitazioni, sebbene secondo i Vigili del Fuoco accorsi sul posto non abbiano compromesso le strutture portanti. Le indagini della Polizia sono in corso per fare luce sui motivi del gesto e sulle responsabilità del quarantanovenne.

Commenta