Vasco Rossi è atterrato a Palermo

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Vasco Rossi è atterrato a Palermo

“Ho provato una grande emozione quando sono atterrato a Palermo. Erano veramente tanti anni che non venivo”. Lo ha detto Vasco Rossi appena arrivato a Palermo con un volo privato. Cappellino con visiera bianco, giubbotto jeans e sciarpa verde al collo, Blasco si è diretto con il suo staff a Villa Igiea, dove ieri sera una piccola folla si è appostata fuori dall’ingresso principale in cerca di un selfie con il rocker di Zocca.

Il cantante che si esibirà domani e venerdì allo stadio Barbera ha voluto mandare un messaggio ai suoi fans palermitani attraverso una storia sul suo profilo Instagram.

“Ho dei ricordi bellissimi – ha aggiunto Vasco – e mi sono ritornati tutti in mente proprio quando ho visto lo straordinario panorama della montagna che è di fronte all’aeroporto”.

Il programma della prima giornata palermitana di Vasco Rossi non è stato reso noto, ma non è da escludere che il cantante vada allo stadio per prendere confidenza con il palco. “Adesso sto andando in albergo – ha detto Vasco Rossi – e sono veramente felice di essere tornato in questa città straordinaria che sento incredibilmente molto familiare”.

Già in aeroporto il cantante di Zocca è stato accolto con affetto e calore. “I siciliani sono veramente un popolo straordinario – ha detto il rocker – che hanno una loro grande dignità, una grande serietà. Sento sempre un grande affetto qando arrivo in questa isola straordinaria. Ce la metterò tutta ragazzi per farvi divertire e portare un po’ di gioia. Evviva”.

Commenta