Ritrovato sano e salvo l’uomo scomparso a Palermo: è tornato a casa

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Ritrovato sano e salvo l'uomo scomparso a Palermo: è tornato a casa

Sospiro di sollievo per i familiari di Francesco Puleo, che possono nuovamente riabbracciare l’uomo dopo quasi tre giorni fatti di ansie e preoccupazioni. L’uomo, palermitano, era sparito dopo essere uscito da casa. Non aveva più fatto ritorno e i familiari hanno sporto denuncia di scomparsa. Questa mattina, dopo gli appelli virali sui social dei familiari, l’anziano è tornato a casa.

Una storia a lieto fine

Francesco Puleo, il 76enne di Palermo scomparso lunedì scorso, è tornato a casa. L’uomo ha deciso di fare ritorno presso la propria abitazione e questa mattina ha riabbracciato la sua famiglia. Il 19 giugno, poco prima di pranzo, Puleo aveva fatto perdere le proprie tracce. La famiglia, molto preoccupata, aveva presentato una denuncia alle forze dell’ordine e lanciato un appello su Facebook, pubblicando una foto dell’uomo.

Oltre alla descrizione fisica, la famiglia aveva fatto sapere che Puleo frequenta spesso le zone di Mondello, Stadio, Resuttana, San Lorenzo ma anche Ballarò e Foro Italico. Fortunatamente, questa mattina, Puleo è tornato a casa. La famiglia, ringraziando per l’attenzione ricevuta, ha annunciato che il 76enne è rientrato e sta bene.

 

Commenta