Salvata dal cancro, organizza 4 concerti e dona il ricavato all’ospedale che l’ha curata

0
1

La musica che dona speranza. Così una paziente siciliana dona la cifra di 6mila euro al reparto oncologico che l’ha curata.

A donare la cifra di 6.000 euro all’Oncologia dell’ospedale di Castelvetrano, in Sicilia, è stata Francesca Impallari, 50 anni, operata di tumore al seno proprio in quel reparto. La donazione verrà utilizzata non solo per acquistare attrezzature ma anche per aiutare le famiglie dei pazienti. La somma è il ricavato di quattro concerti che Francesca, appassionata di musica, ha tenuto tra il 2021 – anno in cui ha scoperto il tumore – e oggi nei paesi di Selinunte, Triscina, Partanna e Castelvetrano.

«Solo chi ha vissuto in questi reparti capisce il bisogno», ha detto Francesca. «Qui si tocca la sofferenza ma si vive anche di speranza. Il malato oncologico vive col punto interrogativo».

Francesca, 50 anni, dopo la diagnosi di carcinoma mammario, si è sottoposta a chemioterapia proprio nel reparto diretto dal dottor Liborio Di Cristina, a cui oggi ha consegnato la donazione. La cifra verrà utilizzata non solo per acquistare nuove attrezzature ma anche per sostenere le famiglie dei pazienti oncologici che frequentano il reparto. I concerti da cui è nata la donazione si sono tenuti nei quattro paesi in cui Francesca vive e lavora: Selinunte, Triscina, Partanna e Castelvetrano. La musica è stata per lei fonte di speranza durante la malattia e oggi è diventata un modo per restituire quanto ricevuto.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale

Rispondi