Uomo scomparso a Bagheria ritrovato a Ficarazzi dopo due giorni, sta bene

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Uomo scomparso a Bagheria ritrovato a Ficarazzi dopo due giorni, sta bene

Bagheria – Dopo lunghe ore di angoscia e apprensione, finalmente si conclude con un lieto fine la storia di Giuseppe Morreale, l’uomo di 40 anni scomparso domenica sera a Bagheria. È stato ritrovato a Ficarazzi, stanco ma in buone condizioni di salute, come confermato dal fratello Piero Morreale.

Giuseppe Morreale era stato visto per l’ultima volta domenica intorno alle 21:30. Al momento della scomparsa indossava una camicia verde e un jeans blu. Il suo cellulare risultava spento, il che aveva aumentato le preoccupazioni dei familiari che avevano subito presentato denuncia di scomparsa ai Carabinieri.

Il fratello Piero Morreale, nella sua disperazione, aveva lanciato un appello alla popolazione affinché venisse fornita qualsiasi informazione utile per ritrovare il familiare. Grazie agli sforzi della comunità, Piero ha infine ritrovato il fratello a Ficarazzi.

Aliviato e grato, Piero Morreale si è rivolto a tutti coloro che hanno partecipato alle ricerche per ritrovare Giuseppe: “Vi ringrazio per l’aiuto che mi avete dato”, ha dichiarato sui social.

L’intera vicenda ha suscitato grande solidarietà da parte della cittadinanza di Bagheria e dei comuni limitrofi, che si sono uniti per aiutare la famiglia Morreale a ritrovare Giuseppe.

Con la rassicurante notizia del ritrovamento di Giuseppe Morreale, si chiude positivamente una storia che avrebbe potuto avere un esito ben diverso.

Commenta