Palermo, bambino investito da pirata della strada, è risultato positivo all’alcol

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Palermo, bambino investito da pirata della strada, è risultato positivo all'alcol

Palermitano investe un bambino di 6 anni e fugge. Ore è nei guai dopo che è stato identificato e denunciato. Il piccolo è dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale.

La polizia municipale del Capoluogo e i Carabinieri hanno denunciato l’uomo palermitano di 40 anni che avrebbe colpito con la sua automobile un bambino di sei anni prima di fuggire senza prestargli soccorso. La vicenda è avvenuta a Palermo in via Marchese di Roccaforte. Secondo quanto ricostruito, l’uomo, a bordo di una vettura Audi sarebbe anche risultato positivo dopo l’identificazione e il successivo test eseguito da Polizia Municipale e Carabinieri.

Ora l’uomo dovrà rispondere delle accuse di fuga con l’aggravante dell’omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza. Il bambino, rimasto ferito per fortuna in modo lieve, è stato medicato al pronto soccorso pediatrico di Villa Sofia. A mettere sulle tracce dell’investitore sono stati i genitori che hanno fornito ai militari la targa dell’Audi che è sbucata improvvisamente e ha colpito il bimbo per poi fuggire per le vie cittadine.

Commenta