Terrore al Conca d’oro, coppia aggredita senza un motivo da baby gang

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Terrore al Conca d'oro, coppia aggredita senza un motivo da baby gang

Una coppia di giovani è stata vittima di una violenta aggressione all’interno del Centro Commerciale Conca d’Oro che si trova nei pressi del quartiere Zen di Palermo. Così un pomeriggio di svago si è trasformato in un pomeriggio di terrore.

I due giovani, mentre passeggiavano per i corridoi del centro commerciale, sarebbero stati aggrediti da una gang composta da ragazzini che hanno iniziato a colpirli con calci e pugni dopo averli provocati. Una violenza inaudita e senza una motivazione che si è consumata davanti agli occhi di tanti passanti. Veri e propri attimi di terrore per i due ragazzini, che si sono visti circondati dalla banda e poi picchiati a sangue freddo.

Ancora da verificare la dinamica del drammatico episodio. Forse uno sguardo di troppo alla ragazzina, o semplicemente uno spintone ai due, qualche parola sgradita e poi sono volati schiaffi e pugni. Le vittime, sotto shock, hanno chiamato la polizia e poi per precauzione trasportati in ospedale. Per loro, fortunatamente, solo lievi ferite.

Qualche giorno fa c’è stato un fuggi, fuggi generale e grande paura al centro Commerciale Forum di Palermo. Colpi di pistola hanno seminato letteralmente il panico in un venerdì pomeriggio tendente alla sera che in tanti stavano trascorrendo passeggiando per il centro commerciale. Colpi esplosi che hanno scatenato la fuga che ha coinvolto un centinaio di persone. Il panico è esploso quando due ragazzini hanno iniziato a sparare con una pistola a salve prima di essere fermati dalla polizia che, nel frattempo, aveva anche fatto alzare in volo un elicottero.

Commenta