Sorpreso mentre spia le ragazze nel bagno dell’università, denunciato

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Sorpreso mentre spia le ragazze nel bagno dell'università, denunciato

Un uomo di 47 anni è stato denunciato dalla Polizia di Stato a Catania dopo essere stato sorpreso a filmare una studentessa con il suo telefono cellulare all’interno dei bagni del dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università.

L’uomo, un operaio di una ditta edile che stava eseguendo alcuni lavori all’interno del dipartimento, avrebbe lasciato cadere il proprio telefono cellulare attraverso la fessura inferiore della parete divisoria del bagno delle donne per riprendere con la telecamera una studentessa. La vittima si sarebbe accorta della presenza del dispositivo e sarebbe uscita dal bagno in cerca di aiuto.

Sul posto l’equipaggio di una volante del commissariato Borgo Ognina è intervenuto tempestivamente, individuando il responsabile e procedendo al sequestro del telefono cellulare. Subito dopo, l’operaio è stato denunciato dalle autorità per interferenze illecite nella vita privata

Commenta