Tragedia alla Maratonina di Terrasini: muore il podista 62enne Angelo Falletta

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Tragedia alla Maratonina di Terrasini: muore il podista 62enne Angelo Falletta

Una domenica di sport si è trasformata in tragedia a Terrasini, in provincia di Palermo. Angelo Falletta, podista palermitano di 62 anni, è morto durante la Maratonina di Terrasini.

Falletta è caduto a terra pochi minuti dopo la partenza della gara, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Soccorso immediatamente dai sanitari presenti, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Partinico. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare e il suo cuore ha cessato di battere poco dopo. Le cause del decesso sono ancora da accertare.

La moglie lo attendeva al traguardo per baciarlo e abbracciarlo, ancora una volta. La tragica notizia ha sconvolto l’intera comunità di Terrasini. “Vogliamo stringerci al dolore dei familiari e degli amici. Possa andare a loro il cordoglio della nostra comunità. Questa è una delle notizie che non vorremmo mai dare”, ha commentato il sindaco Giosuè Maniaci su Facebook. “Sono stato testimone della caduta del signor Falletta, i soccorsi sono stati immediati. Rimandiamo le premiazioni e ci stringiamo al dolore dei familiari”.

Falletta era un preparatore atletico molto conosciuto a Palermo. Il Club P5 Cruillas, di cui era stato preparatore, lo ricorda sui social come “un professionista, un esempio da seguire per dedizione e sacrificio. Lasci un vuoto enorme, e adesso correrai sicuramente tra le nuvole con la stessa passione di sempre. Che il nostro abbraccio possa arrivare fino a lassù, riposa in pace guerriero, Cruillas ti ricorderà sempre”.

Commenta