Tregedia a Palermo, Franco Perry muore dopo incidente stradale

di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Tregedia a Palermo, Franco Perry muore dopo incidente stradale

L’incidente in viale Regione, una decina di giorni fa, ha portato al decesso di Franco Muliello, noto come Franco Perry, dopo un ricovero in gravissime condizioni al Civico.

L’incidente e il ricovero

Come riportato da Palermo Today, il 22 aprile, Franco Muliello, 60 anni, e il figlio Nicolò, 36 anni, erano rimasti coinvolti in un tragico incidente stradale mentre viaggiavano in moto sulla circonvallazione, non lontano dal ponte di Bonagia. Il sessantenne aveva riportato gravi lesioni ed era finito in ospedale in coma, mentre il figlio era stato trasportato in codice rosso al Policlinico. Nei giorni del ricovero in ospedale, decine e decine sono stati gli incoraggiamenti giunti a Muliello sui social fino al tragico epilogo avvenuto ieri.

Il ricordo di Franco Perry

Franco Muliello era conosciuto anche come Franco Perry, nome d’arte col quale si esibiva da cantante in diversi locali di Palermo e organizzava eventi nella sua villa Perry, a Bolognetta. Numerosi sono adesso i post di chi ricorda Franco Perry. “Sarai l’angelo più bello e sorridente di tutto il paradiso”, scrive Maricetta Currieri. “Il sole l’hanno spento a te, fratè”, è il post di Giacomo Terranova che pubblica anche un video in cui l’amico cantava “Si è spento il sole” di Adriano Celentano.

L’ultimo saluto a Franco Muliello

“A chiunque volesse dare l’ultimo saluto a mio padre comunico che resterà in camera mortuaria dell’ospedale Civico fino alle 9,30 circa di venerdì mattina. Venerdì alle 11,30 sarà celebrata la messa nella Parrocchia di San Gaetano Via Brancaccio 260, a Palermo, Dopo la messa verrà tumulato al cimitero Santo Spirito-Sant’Orsola.”, è il messaggio lasciato dal figlio Nicolò, fisioterapista nello staff medico del Palermo Fc.

Commenta