Grave incidente al cimitero, operaio colpito da una bara in caduta: intubato a Villa Sofia

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Grave incidente al cimitero, operaio colpito da una bara in caduta: intubato a Villa Sofia

Un grave incidente sul lavoro ha colpito un operaio del servizio tumulazioni del cimitero di Petrosino. L’uomo, 48 anni, si trova attualmente ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Villa Sofia.

L’incidente è avvenuto mentre l’operaio stava seppellendo una bara. La cassa era posizionata su un sollevatore quando, improvvisamente, è caduta colpendo in pieno l’uomo. A causa dell’impatto, l’operaio ha riportato un grave trauma cranico e facciale, oltre a lesioni al torace.

I sanitari del 118 sono intervenuti tempestivamente, portando l’uomo al pronto soccorso di Marsala. Vista la gravità delle sue condizioni, è stato successivamente trasferito in neuro rianimazione all’ospedale Villa Sofia. Il paziente presenta un’emorragia cerebrale e un trauma facciale, ed è stato intubato per garantire la sua sopravvivenza.

Commenta