Saccheggiano con trucchetto negozi del Forum Palermo ma la Polizia li arresta

di Redazione Web
lettura in 2 minuti

Hanno rubato merce per migliaia di euro dai negozi del centro commerciale Forum di Palermo grazie ad un ingegnoso sistema per eludere i segnali antitaccheggio. Ma nel viaggio di ritorno verso Enna sono incappati in un controllo della Polstrada sulla A19 e sono stati fermati. Protagonisti della vicenda due uomini, entrambi con numerosi precedenti per furto e rapina, che sono stati denunciati a piede libero.

Tutto è partito durante un normale servizio di vigilanza autostradale degli agenti della Polstrada di Catenanuova. Gli operatori hanno notato un’auto che procedeva a velocità sostenuta con a bordo due persone dall’atteggiamento sospetto: il conducente aveva il volto camuffato da un cappuccio, il passeggero era sdraiato sui sedili posteriori per non farsi vedere. Insospettiti, i poliziotti hanno controllato la targa e hanno fermato l’auto, che risultava priva di revisione.

Dai controlli interni del veicolo e del bagagliaio sono emersi diversi capi d’abbigliamento, borse e zaini di marchi famosi, ancora dotati di placche antitaccheggio. Le ulteriori verifiche hanno permesso di accertare che la merce, del valore di circa 2 mila euro, era stata rubata dai negozi del centro commerciale Forum di Palermo. I due avevano escogitato un trucco artigianale a base di cartone e pellicola di stagnola per interrompere il segnale delle barriere antitaccheggio ed eludere i sistemi di allarme, riuscendo così a portare via la merce senza problemi.

Solo l’occhio esperto degli agenti della Polstrada li ha fermati e ha consentito di recuperare l’intera refurtiva, che è stata sottoposta a sequestro. Per i due taccheggiatori è scattata una denuncia a piede libero.

Commenta