Palpeggia ragazza di 24 anni su autobus, arrestato palermitano

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Palpeggia ragazza di 24 anni su autobus, arrestato palermitano

Un palermitano protagonista di un episodio di violenza sessuale su un autobus di linea a Bologna. L’aggressore, un uomo di 37 anni, senza fissa dimora e originario della provincia di Palermo, è stato arrestato dopo aver molestato sessualmente una giovane passeggera sulla strada per Arcoveggio/Giardini. L’autista dell’autobus ha agito prontamente e ha chiamato il 112.

Durante il tragitto, l’uomo si era seduto accanto alla ragazza e aveva iniziato a molestarla. Nonostante la ragazza cercasse di divincolarsi e scappare, l’uomo non ha desistito e ha continuato a molestarla. La 24enne, presa dal panico, ha cercato con forza di alzarsi e di divincolarsi. Il molestatore non ha però desistito e ha continuato i palpeggiamenti anche dopo che la ragazza si era alzata. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di video sorveglianza dell’autobus.

Fortunatamente l’autista è intervenuto tempestivamente: ha bloccato immediatamente le porte dell’autobus e telefonato alla centrale operativa del 112. Così i militari sono così intervenuti subito: l’uomo è stato bloccato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta