La depressione, la solitudine e la morte, 45enne trovata mummificata

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Una donna di 45 anni è stata trovata morta in un appartamento dTrapani questa mattina. La donna, che viveva da sola da quando si era separata dal marito, soffriva di crisi depressive e da tempo non dava più notizie di sé. I vicini di casa, allarmati dalla puzza provenienti dall’appartamento, hanno chiesto l’intervento della polizia

Gil agenti della Squadra volante sono entrati nell’abitazione e hanno fatto la macabra scoperta del corpo senza vita della donna, ormai mummificato. Il decesso risalirebbe a più di due mesi fa. Il medico legale ha stabilito che si tratta di una morte naturale.

La donna sembra essere stata vittima della sua malattia, che l’ha portata a isolarsi dal mondo esterno e a non dare più notizie di sé. La polizia ha avviato un’indagine per fare luce sulla vicenda e per cercare di ricostruire gli ultimi mesi di vita della donna, Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la sua vita e di capire se ci fossero eventuali segnali di allarme che potessero essere stati notati dai vicini di casa.

Commenta